Importare fogli elettronici o file CSV (QGIS3)

Molte volte i dati GIS ci arrivano in forma di tabella o come fogli di calcolo Excel. Tuttavia, se disponete di coordinate lat/long, potrete importare agevolmente questi dati nel vostro progetto GIS.

Descrizione del compito

Vedremo come importare un file di testo contenente dei dati sui terremoti in QGIS.

Ottenere i dati necessari.

NOAA’s National Geophysical Data Center produce un importante set di dati riguardante tutti i terremoti rilevanti a partire dal 2150 A.C. Per saperne di più…

Scaricate il file di testo Significant Earthquake Database

Per comodità, potete scaricare direttamente una copia di entrambi i dataset dal seguente link:

signif.txt

Fonte Dati [NGDC]

Procedimento

  1. Esaminate i vostri dati tabellari. Per importare questo tipo di dati in QGIS, dovete salvarli come dei file di testo e sono necessarie almeno 2 colonne che contengano le coordinate X e Y. Se avete un foglio elettronico usate la funzione Salva con Nome del vostro programma per salvarlo come un Testo Delimitato da Tabulazione o come un Comma Separated Values (CSV). Una volta che avrete esportato i dati in questo modo, potrete aprirli in un editor di testo come il Blocco Note per vederne il contenuto. Nel caso del Significant Earthquake Database, i dati provengono da un file di testo che già contiene al suo interno, tra gli altri attributi, latitudine e longitudine degli epicentri dei terremoti. Come potete vedere ciascun campo è separato con un TAB.

../../_images/180.png
  1. QGIS3 fornisce una finestra che raccoglie tutti i lettori dei vari formati di dati geospaziali che possono essere letti. Cliccate il pulsante Open Data Source Manager nella sezione Data Source Toolbar. Si può anche usare la combinazione di tasti Ctrl + L

../../_images/238.png
  1. Nella finestra di dialogo selezionate Testo delimitato e fate click su Sfoglia e specificate il percorso del file di testo che avete scaricato. Nella sezione Formato file selezionate Delimitatori personalizzati e sbarrate la casella Tab. La sezione definizione geometria verrà compilata automaticamente quando incontrerà i due campi di coordinate X e Y. Nel nostro caso essi sono LONGITUDE e LATITUDE. Potete cambiare i campi manualmente qualora la selezione automatica risultasse diversa. Anche il sistema di riferimento nel quale ci aspettiamo i dati che stiamo importando va verificato - dovreste lasciare quello predefinito EPSG:4326 WGS84 . Fate click su OK.

../../_images/328.png

Nota

It is easy to confuse X and Y coordinates. Latitude specifies the north-south position of a point and hence it is a Y coordinate. Similarly Longitude specifies the east-west position of a point and it is a X coordinate.

  1. Ora vedrete i dati correttamente importati e presentati in forma di punti nella finestra principale di QGIS.

../../_images/414.png
comments powered by Disqus